Nel primo giorno dell’evento, venerdì 20 maggio, la Chiesa Santa Maria della Misericordia di Ascona ha ospitato la veglia delle Armi e di Preghiera, celebrata da Mons. Pier Giacomo Grampa, vescovo emerito di Lugano, Gran Priore della Luogotenenza Svizzera. Una grande emozione rendeva l’atmosfera ancora più entusiasmante presso la rilevante chiesa gotica, con l’accompagnamento musicale del gruppo Ensemble Aglaia. In questo simbolico momento di avvicinamento all’Investitura, quindici nuovi cavalieri e dame hanno prestato giuramento di fedeltà all’Ordine. Cavalieri e dame la cui caratteristica principale è quella di essere un buon cattolico con la disponibilità all’impegno concreto e costante nel sostengo delle opere della Terra Santa, così come dedicarsi all'impegno generoso e costante per la costruzione di un mondo nuovo e per la crescita della Chiesa, nella lotta per il trionfo del bene.
A seguito della veglia delle Armi e di Preghiera vi è stato lo standing dinner presso il Collegio Papio di Ascona, per concludere la prima giornata in maniera conviviale.

 

Nella mattinata di sabato 21 maggio hanno avuto luogo due eventi di grande importanza; gli accompagnatori e gli ospiti hanno visitato il santuario della Madonna del Sasso che domina dall’alto la città; mentre i cavalieri, le dame e gli ecclesiastici hanno partecipato all’importante Capitolo dell’Ordine, svoltosi nella sala Teatro del Kursaal di Locarno.
La mattinata si è conclusa con un ricco aperitivo nel chiostro del Convento di San Francesco a Locarno.

 

Il pomeriggio si è aperto con l’evento solenne della Messa Pontificale e d’Investitura dei nuovi Membri, celebrata da Mons. Pier Giacomo Grampa, avvenuta alle ore 14.00 presso la chiesa di San Francesco a Locarno. Il Coro Palestrina della città ha accompagnato l’importante cerimonia, durante la quale le nuove dame e i nuovi cavalieri hanno vissuto l’indimenticabile momento della loro vita in cui hanno ricevuto le insegne dell’Ordine con il manto benedetto. A Messa conclusa non poteva mancare la foto di gruppo ufficiale, dove i nuovi Membri dell’Ordine e celebranti si sono riuniti per immortalare l’avvenimento.
Un aperitivo e una Cena di gala presso l’Hotel Belvedere di Locarno hanno accompagnato la serata, che ha visto presenti, oltre ai cavalieri, alle dame e agli ecclesiastici, numerosi ospiti, riuniti in allegria e per festeggiare in maniera solenne la Cerimonia d’Investitura.

 

Nella giornata conclusiva di domenica 22 maggio vi è stato infine il raduno dei Membri dell’Ordine nella sala parrocchiale della Collegiata di San Vittore a Muralto, dove in seguito si è assistito, come di consueto alle ore 10.00, alla Santa Messa domenicale presso l’omonima chiesa, con il celebrante Mons. Pier Giacomo Grampa.
Al termine della Santa Messa, tra i ringraziamenti e i saluti di tutte le persone presenti, un ricco aperitivo offerto dal Municipio di Muralto ha concluso al meglio questi tre emozionanti e stupendi giorni.

Margherita Maffeis