Investiture

La Celebrazione della Veglia delle Armi

La Celebrazione della Veglia consiste in una veglia notturna prima delle grandi celebrazioni dell'anno ecclesiastico, in particolare, della Veglia Pasquale come madre di tutte le veglie.

Poiché la celebrazione annuale dell’Investitura rappresenta una festa particolarmente importante per l'Ordine Equestre, essa è preceduta la sera precedente da una solenne veglia. Durante questa veglia notturna, diretta dal Gran Priore della Luogotenenza, i candidati e le candidate si radunano insieme ai loro fratelli e sorelle, i Cavalieri e le Dame del Santo Sepolcro di Gerusalemme, per la lode a Dio, per la celebrazione della Parola di Dio, per la contemplazione, per il silenzio e la preghiera, e anche per esprimere pubblicamente la loro promessa all’Ordine pubblicamente. Durante questa celebrazione vengono benedetti i mantelli dell’Ordine con la Croce Rossa di Gerusalemme e le insegne dell'Ordine (Croce di Gerusalemme su un nastro nero e miniature dell'Ordine). La celebrazione dura fino a notte inoltrata e termina con l'adorazione eucaristica e la successiva benedizione.

La celebrazione dell'Investitura

L'Investitura è l'ammissione pubblica di un membro nella comunità dell'Ordine Equestre. Con l'adesione all'Ordine, i membri si impegnano per tutta la vita a sostenere i cristiani in Terra Santa nella preghiera, come pure a livello materiale. Inoltre, i Cavalieri e le Dame si impegnano a vivere una vita cattolica esemplare.

Dopo l'ingresso solenne nella chiesa scelta per l’evento delle candidate e dei candidati, accompagnati rispettivamente dalla madrina e dal padrino, nonché dei Cavalieri e delle Dame, viene intonato l'inno allo Spirito Santo e con esso si prega per la venuta e l'illuminazione dello Spirito Santo. Poi si legge il Breve Romano (lettera di nomina del Cardinale Gran Maestro per l'ammissione all'Ordine Equestre) e i candidati per l’ammissione all’Ordine fanno la loro solenne promessa. Il celebrante, il Cardinale Gran Maestro stesso o un Gran Priore o Vescovo da lui nominato a questo scopo, mostra gli speroni che sono simbolo del servizio cavalleresco all'onore e alla gloria del Santo Sepolcro. Il celebrante mostra poi la spada sfoderata sottolineando che i membri dell'Ordine devono combattere con la "spada dello Spirito, che è la Parola di Dio" (cfr. Ef 6,17). Possa lo Spirito Santo concedere sempre le parole giuste ai membri dell'Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme per difendere la fede e la Chiesa.

Successivamente, il candidato si inginocchia davanti al celebrante e riceve la dignità cavalleresca mediante l’accollata sulla spalla. Il celebrante consegna la Croce di Gerusalemme al nuovo Cavaliere e lo lascia andare con il saluto della pace. Il Cavaliere ammesso si reca dal Luogotenente che lo veste con il mantello bianco con la Croce Rossa di Gerusalemme. I sacerdoti e le Dame non ricevono l’accollata. Inoltre, le Dame indossano un mantello nero e i sacerdoti una mozzetta. Dopo questa semplice ma suggestiva cerimonia segue la solenne messa pontificale. Al termine della messa si svolge la solenne processione di uscita dalla chiesa.

La messa domenicale

La domenica, i Cavalieri e le Dame partecipano alla Santa Messa in una parrocchia locale. In questo modo, essi dimostrano il loro legame con il luogo ospitante l'Investitura e sottolineano il loro impegno personale nelle parrocchie. Allo stesso tempo, questa è un'ulteriore occasione per far conoscere il lavoro dell'Ordine Equestre.

Le Investiture in Svizzera

La vita dell’Ordine in Svizzera raggiunge il suo culmine annuale con la celebrazione dell’Investitura. Prima della funzione festiva con l'ammissione solenne dei nuovi membri, i Cavalieri e le Dame si riuniscono nell'Assemblea Capitolare (Assemblea Generale) per discutere i vari impegni dell'Ordine e prendere le decisioni appropriate. In quest’occasione i candidati si presentano al plenum.

La prima Investitura in Svizzera si svolse nel 1948 a Oberwaid, nel Canton San Gallo. Successivamente le Investiture si sono tenute una volta all'anno. In via eccezionale, alcuni eventi speciali, come l'inaugurazione della rinnovata sala capitolare e della Chiesa di Beromünster o l'ammissione di Vescovi e Abati, hanno offerto l’occasione per un'ulteriore Investitura. Per quanto riguarda i luoghi di svolgimento, si cerca di considerare tutte le regioni della Svizzera.

Per esprimere al meglio il carattere internazionale dell'Ordine, le Luogotenenze della Germania, dell’Austria, della Francia e della Svizzera organizzano di tanto in tanto Investiture congiunte. Ad esempio, si sono svolte Investiture congiunte nel 1979, 1986 e 2017 a Salisburgo, nel 1995 a Strasburgo e nel 1996 a Einsiedeln.

Note storiche

Esistono numerosi racconti circa il conferimento del cavalierato al Santo Sepolcro, i quali risalgono alla fine del Medioevo. Adrian von Bubenberg, l'eroe della battaglia di Morat (1476), fu uno dei primi pellegrini in Terra Santa e uno dei primi Cavalieri del Santo Sepolcro provenienti dalla Confederazione Svizzera che sono citati nei documenti storici. Ci sono stati tramandati resoconti di pellegrinaggi scritti personalmente da alcuni Cavalieri svizzeri. Spesso essi inserivano la Croce di Gerusalemme nei loro stemmi o nei loro ritratti come ricordo del loro pellegrinaggio in Terra Santa.

Veglia al Santo Sepolcro
I Mamelucchi d'Egitto (XIII-XIV secolo) e poi gli Ottomani (XV-XX secolo), che allora governarono la Terra Santa, permisero ai cristiani di fare il loro pellegrinaggio a Gerusalemme, il quale, tuttavia, spesso comportava molte vessazioni e fatiche. Nella maggior parte dei casi i candidati dovevano trascorrere la notte prima dell’accollata rinchiusi nella Basilica del Santo Sepolcro ove pregavano per tutta la notte. Al mattino si teneva poi la solenne cerimonia del conferimento del cavalierato.

Investitura
Dalle fonti storiche apprendiamo che all’inizio dell'atto cerimoniale al Santo Sepolcro il candidato si inginocchiava davanti al Guardiano francescano. Successivamente il candidato veniva cinto di spada, gli venivano fissati gli speroni sul piede destro ed egli prestava il giuramento di difendere la fede cristiana e di proteggere il Santo Sepolcro. Dopodiché il candidato veniva vestito con una veste bianca e riceveva per tre volte l’accollata sulle spalle con la lama piatta della spada nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

Questa tradizione storica costituisce anche la base interpretativa delle Investiture di oggi: la cerimonia di ammissione si svolge prima di una Messa solenne. Il Gran Priore invita i candidati all'altare. Dopo la benedizione delle insegne, il celebrante mostra gli speroni, che sono tuttora il simbolo del servizio cavalleresco in onore e per la gloria del Santo Sepolcro. In seguito, viene mostrata la spada sfoderata e viene precisato che i Cavalieri devono combattere con la "spada dello Spirito, che è la Parola di Dio". Possa lo Spirito Santo sempre concedere ai nuovi membri le parole giuste per difendere la fede e la Chiesa. Successivamente il candidato si inginocchia e riceve il titolo di Cavaliere tramite l’accollata sulla spalla. Le Investiture delle Dame e dei Sacerdoti non prevedono l’accollata.

Dove hanno luogo le Investiture?

2021 Bern 05 giu.  
2020 Basel 23 mag. Pfarrkirche Heiliggeist
2019 Brig-Glis VS 18 mag. Wallfahrtskirche Glis
2018 Luzern 12 mag. Jesuitenkirche
2017 Salzburg (A) 17 giu. Dom zu Salzburg
2017 St-Maurice VS 18 mar. Abbaye de St-Maurice
2016 Locarno 21 mag. Chiesa San Francesco
2015 Beromünster LU 08 nov. Stiftskirche St. Michael
2015 Fribourg 17 ott. Cathédrale St-Nicolas
2015 Disentis GR 09 mag. Klosterkirche Disentis
2014 Lenzburg/Muri AG 24 mag. Klosterkirche Muri
2013 St-Maurice VS/Montreux 11 mag. Abbaye de St-Maurice
2012 St. Gallen 12 mag. Kathedrale St. Gallen
2011 Solothurn 28 mag. Kirche St. Marien
2010 Lugano 29 mag. Cattedrale di San Lorenzo
2009 Fribourg 23 mag. Cathédrale St-Nicolas
2008 Basel 03 mag. Kirche St. Clara
2007 Bern 19 mag. Basilika Dreifaltigkeit
2006 Disentis GR 27 mag. Klosterkirche Disentis
2005 Schwyz-Brunnen 07 mag. Pfarrkirche St. Martin
2004 Lugano-Mendrisio 22 mag. Chiesa dei SS. Cosma e Damiano
2003 Lausanne 24 mag. Basilique Notre-Dame
2002 Zürich 25 mag. Pfarrkirche Liebfrauen
2001 Basel 26 mag. Klosterkirche Mariastein
2000 St. Gallen 03 giu. Kathedrale St. Gallen
1999 Ascona TI 29 mag. Chiesa Santa Maria della
Misericordia (Collegio Papio)
1998 Sion 06 giu. Cathédrale de Sion
1997 Bern 08 mag. Basilika Dreifaltigkeit
1996 Einsiedeln SZ 18 mag. Klosterkirche Einsiedeln
1995 Strasbourg (F) 09 set. Cathédrale de Stasbourg
1995 Solothurn 10 giu. Jesuitenkirche
1994 Beromünster LU 23 ott. Stiftskirche St. Michael
1994 Engelberg OW 11 giu. Klosterkirche Engelberg
1993 Fribourg 05 giu. Eglise des Cordeliers
1993 Solothurn 10 mag. St. Ursen Kathedrale
1992 Lugano-Morbio Inferiore 30 mag. Chiesa Santa Maria dei Miracoli
1991 Disentis GR 01 giu. Klosterkirche Disentis
1990 Zürich 19 mag. Pfarrkirche Liebfrauen
1989 Petit-Lancy GE 20 mag. Eglise du Christ-Roi
1988 Arlesheim BL 28 mag. Dom zu Arlesheim
1987 Mariastein SO 02 ott. Klosterkirche Mariastein
1987 Lugano-Morcote 16 mag. Cattedrale di San Lorenzo
1986 Salzburg (A) 10 mag. Dom zu Salzburg
1985 Solothurn 01 giu. St. Ursen Kathedrale
1984 Wislikofen AG 24 nov. Probstei Wislikofen
1984 Vaduz (FL) 20 ott. Pfarrkirche St. Florin
1983 Sion 28 mag. Cathédrale Notre-Dame
1982 Basel 03 dic. Kapelle Boromäum
1982 Lugano 05 giu. Cattedrale di San Lorenzo
1981 Beromünster LU 24 ott. Stiftskirche St. Michael
1981 Mariastein SO 13 giu. Klosterkirche Mariastein
1980 Luzern 14 giu. Hofkirche St. Leodegar
1979 Solothurn 29 set. St. Ursen Kathedrale
1979 Salzburg (A) 26 mag. Dom zu Salzburg
1978 Chur 27 mag. Kathedrale St. Mariä Himmelfahrt
1977 Lugano 21 mag. Cattedrale di San Lorenzo
1976 Lausanne 29 mag. Eglise du Sacré-Coeur
1975 Feusisberg SZ 21 set. Pfarrkiche St. Jakobus
1975 Zürich 31 mag. Pfarrkirche St. Peter und Paul
1974 Basel 18 mag. Marien-Kirche
1973 Lugano 26 mag. Cattedrale di San Lorenzo
1972 Einsiedeln SZ 03 giu. Klosterkirche Einsiedeln
1971 Fribourg 15 mag. Eglise des Cordeliers
1970 St. Gallen 27 giu. Kathedrale St. Gallen
1969 Luzern 07 giu. Hofkirche St. Leodegar
1969 Kreuzlingen TG 30 ago. Basilika St. Ulrich
1968 Locarno 11 mag. Chiesa San Francesco
1967 Beromünster LU 23 set. Stiftskirche St. Michael
1967 Sion 03 giu. Basilique de Valère
1966 Chur 27 ago. Kathedrale St. Mariä Himmelfahrt
1965 Sachseln OW 19 giu. Pfarrkirche St. Theodul
1964 Disentis GR 27 giu. Klosterkirche Disentis
1963 Kreuzlingen TG 23 giu. Basilika St. Ulrich
1963 Lugano-Morcote 11 mag. Chiesa Santa Maria del Sasso
1962 Einsiedeln SZ 23 giu. Klosterkirche Einsiedeln
1961 Solothurn 02 lug. Jesuitenkirche
1960 Hauterive FR 03 lug. Abbaye d'Hauterive
1960 Illgau SZ 24 apr. Pfarrkirche Dreikönigen
1960 St-Maurice VS 27 mar. Abbaye de St-Maurice
1959 Flühli-Ranft OW 30 giu. Pfarrkirche St. Theodul, Sachseln
1958 Flühli-Ranft OW 14 set. Pfarrkirche St. Theodul, Sachseln
1958 Hauterive FR 03 lug. Abbaye d'Hauterive
1958 Fischingen TG 18 mag. Klosterkirche Iddazell
1957 Hilfikon AG 19 set. Schlosskapelle
1957 Lugano 18 mag. Chiesa Santa Maria degli Angeli
1957 Zizers GR 03 mar. St. Johannes-Stift
1956 St-Maurice VS 05 nov. Abbaye de St-Maurice
1956 Engelberg OW 16 giu. Klosterkirche Engelberg
1955 St-Maurice VS 25 set. Abbaye de St-Maurice
1955 Flühli-Ranft OW 22 ago. Pfarrkirche St. Josef
1954 Hurden SZ 19 ago. Dreifaltigkeits-Kapelle
1954 Mariastein SO 29 giu. Klosterkirche Mariastein
1954 Beromünster LU 25 apr. Stiftskirche St. Michael
1953 Flums SG 22 apr. St. Justuskirche
1953 Lugano 13 dic. Chiesa Santa Maria degli Angeli
1953 Sachseln OW 20 giu. Pfarrkirche St. Theodul
1953 Gommiswald SG 19 apr. Frauenkloster Berg Sion
1952 Diessenhofen TG 22 set. Frauenkloster St. Katharinenthal
1952 St-Ursanne BE/JU 29 giu. Collégiale St-Ursanne
1952 Confignon GE 03 feb. Chapelle des Seigneurs
1951 Sargans SG 21 giu. Pfarrkirche St. Oswald und Cassian
1951 Hauterive FR 02 apr. Abbaye d'Hauterive
1951 Wonnenstein AI 15 feb. Kloster Wonnenstein
1950 Lugano 09 dic. Chiesa San Nicolao
1950 Beromünster LU 13 ago. Stiftskirche St. Michael
1950 Engelberg OW 23 apr. Klosterkirche Engelberg
1950 Lugano 17 apr. Capella del Vescovo
1950 Hauterive FR 01 apr. Abbaye d'Hauterive
1949 Zizers GR 23 ott. St. Johannes-Stift
1949 Sargans SG 21 lug. Pfarrkirche St. Oswald und Cassian
1949 Flums SG 03 lug. St. Justuskirche
1949 Hergiswil NW 15 apr.  
1949 Oberwaid SG 27 mar. Caritasheim Oberwaid
1949 Wonnenstein AI 15 feb. Kloster Wonnenstein
1948 Oberwaid SG 10 ott. Caritasheim Oberwaid

Questo sito web utilizza i cookies per fornire il migliore servizio possibile. Continuando ad utilizzare il sito web, l'utente accetta l'uso dei cookies.Informativa sulla protezione dei dati